biografia, mostre, pubblicazioni

EngFra

Serie fotografiche
_Alberi (1988 >)
_In forma (1999 >)
_Aria (2000)
_Fanno finta di non esserci (2003-2004)
_Politica Uno, Due, Tre, Quattro, Cinque… (2008 >)
_Sull’infelicità  (2010 >)
_Sylvia (2010 >)
_Pezzo unico (2011)
_Registro Fotografico dei Poeti Italiani (2010 >)
_Se stesso guarda il mondo (2016)
_Studi apofenici (1992 >)

Biografia
Simone Casetta è nato a Milano nel 1961, e ha iniziato giovanissimo a lavorare come assistente presso lo studio e nella camera oscura dei fotografi Luciano Ferri e Gianni Greguoli.

Più avanti, iniziando una prima attività professionale fotografica sotto la guida del grafico Dante Bighi a Milano, ha prestato assistenza anche presso lo studio di altri fotografi di moda e pubblicità. Il lavoro indipendente è iniziato nel 1980, con incarichi per la stampa periodica e per aziende private.

Dagli anni ’90 l’attività si è concentrata sul reportage sociale e sulla ricerca personale, con la produzione di numerose serie di immagini realizzate in Europa, Romania, Sudan, Ruanda, Zambia, Somalia, Ciad, Kenia, Tanzania, Marocco, Pakistan, Cambogia, Argentina, Costa Rica, Nicaragua.

Le problematiche legate alla ineguale distribuzione delle risorse alimentari sono il tema che, dalla metà degli anni novanta in poi, ha costituito il filo conduttore dei suoi viaggi.
Attualmente sta realizzando i ritratti dei poeti italiani, con una serie di duecento nomi che comprendono anche autori del Canton Ticino svizzero.

La maggior parte delle fotografie è realizzata in medio e grande formato, con molta attenzione alla qualità della stampa fotografica. Lo sviluppo dei negativi e la stampa con metodi tradizionali sono realizzati nella propria camera oscura, sia per il colore come per il bianco e nero e per la stampa al platino palladio o con altre tecniche storiche o sperimentali. Attualmente affianca la produzione di lavori commissionati a progetti di mostre anche a carattere multi-mediale.

Ha collaborato e pubblicato con le seguenti testate: Abitare, Amica, Anna, Brigitte Woman, Capital, Corriere della Sera, Der Spiegel, Die Zeit, Domus, Dove, Focus DE, Gente Viaggi, Gioia, Gulliver, Handelsblatt, Insieme, Io Donna, Lei, Photo Italia, Pubblico, Pubblicità Domani, Quark, Sette, Sportweek, Stern, Travesias, Vogue Gioiello, Vogue Sposa.

Principali clienti: Alessi, Ariston, Autogrill, Banco Ambrosiano Veneto, Banca Aletti, Bassetti, Bio&Watt, Credito Italiano, Effegibi, Ferrero Legno, Helsinn, IGV ascensori, Leo Burnett, Margaritelli, Merloni Termosanitari, Moby Lines, Oregon Scientific, Omnitel, La Rinascente, Thermowatt.

Indipendente in Italia per le produzioni e l’archivio, distribuisce per l’estero parte dell’archivio tramite l’agenzia Anzenberger di Vienna.

Nel 2010 ha fondato il “Conservatorio della Fotografia”, centro di cultura fotografica pre-digitale impegnato nella pratica delle tradizionali tecniche di stampa dirette da negativo. Il “Conservatorio” forma giovani collaboratori e offre servizi di stampa e sviluppo a fotografi, artisti, archivi storici e Istituzioni.

Dal 2007 insegna fotografia presso l’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche ISIA di Urbino, al biennio Magistrale di Grafica Editoriale.

Esperienze rilevanti:
Durante il lavoro saltuario di assistente in sala di registrazione presso gli Stone Castle Studios di Carimate (1977-1987) ha portato personalmente al gruppo degli “Skiantos” le bottiglie di Coca-Cola formato familiare da 1,5 litri per fare i rutti in un brano dell’album “Chinotto”.

Esposizioni

– Mostra personale “Registro Fotografico dei Poeti Italiani”, Pro Grigioni Italiano, Valposchiavo – Poschiavo CH, novembre 2019
– Mostra personale “Chios, frontière ouverte ?” mostra a cura di Xavier Marocco e Marcello de Masi, Théâtre Sénart Scène Nationale, Sénart, Francia 2019
– Mostra collettiva “La bellezza resta” a cura di Simona Bartolena; L’Aquila, Chiusa, Italia 2018
– Mostra personale “Fuori Campo” retrospettiva a cura di Xavier Marocco e Marcello de Masi, Galleria HorsChamp, Sivry-Courtry, Francia 2017
– Mostra personale “Ritratti del Poetico” a cura di Martina Biondi, Chiesetta della Villa Gola, Olgiate Molgora 2015
– Mostra collettiva “Il quinto elemento” a cura di Simona Bartolena – Vimercate, giugno 2015 – spazio espositivo Heart.
– Mostra collettiva “Chibo” due opere presentate dalle serie “Refectory” e “In forma” – MUST Museo del Terriotorio di Vimercate a cura di Simona Bartolena – 2015
– Mostra personale – Alberi Nature Vive, Galleria Blanchaert, Milano, giugno 2013
– Mostra personale “Fanno finta di non esserci…” – Ferrara, ottobre 2012 – spazio espositivo Dosso Dossi.
– Mostra personale “Registro fotografico dei poeti italiani” (presentazione del progetto) Spazio Binario 7, Monza 2012
– Mostra personale “Des Nues…”, Galerie HorsChamp, Sivry-Courtry, Francia 2012
– Mostra collettiva “I fotografi guardano Milano”, Galleria Belvedere, Milano 2010
– Mostra collettiva – “West” galleria Westlicht, Vienna, Austria 2009
– Mostra personale “La fabbrica del latte” Milano, Brescia, Rezzato, Parma, Modena, Bologna, Ancona, Chiaravalle, Fabriano – Italia 2008-2009
– 9 opere presentate – “Fanno finta di non esserci…” Contemporary Art Event” Lille, Francia 2004
– Mostra personale – “10 anni di Eurochocolate” 2004, Perugia Rocca Paolina Italia 2004
– Mostra collettiva – “I come Infanzia”, Palazzo delle Stelline, Milano Italia 2002
– Mostra personale – Alberi Nature Vive, Galleria Grafio, Prato Italia 2001
– Mostra personale – Alberi Nature Vive, stampe al platino palladio e a colori, Studio Ciocca, Lugano CH1999
– Mostra personale – Alberi Nature Vive, Luisa via Roma, Firenze Italia 1997
– Mostra personale – Alberi Nature Vive, Spazio Opos Milano Italia 1995
– Mostra collettiva – Kodak Cultura “Il ritratto”, Galleria Diaframma Milano Italia 1995
– Mostra collettiva – Amnesty International, Milano Italia 1994
– Mostra personale – Festival Campsirago teatro, Campsirago Italia 1994
– Mostra collettiva – “Fotografi Italiani”, Museo della fotografia di Bergamo Italia 1994

Libri fotografici (titolo e editore):
– “Contiene il segreto per la felicità” – Edizioni PulcinoElefante 2013
– “Fanno finta di non esserci” – 5 Continents Editions 2011, con un testo di John Berger
– “West” – Kehrer Verlag Heidelberg, Germania 2009
– “Damare” – Montagud España 2008
– “La voce delle Donne” – Edizioni CentroDI – MAE – Ministero Affari Esteri, Italia 2005
– “Cioccolato Folle Passione” – La gente di Eurochocolate – Silvana Editoriale Italia 2004
– “Alberi Nature Vive” – OFF Edizioni Italia 1999 – con un testo di Dario Voltolini
– “Campsirago Teatro” – Comune di Colle Brianza Italia 1994
– “Reve de Sucre” – Hachette France 1990 – con un testo di Eric Orsenna
– “Peccati di gola” – Elemond Italia 1989

Premi e riconoscimenti:
– ”Menzione d’onore” concorso internazionale Fuji 2004;
– Primo premio al concorso internazionale “I colori del Mediterraneo”, Associazione Zerinthia, Ospedale S. Andrea, Roma 2002.

© ritratto di Max Allegritti